Pro-Fili: immaginarsi e crearsi attraverso l’arte

L’Altra Riva Onlus ha avviato, a partire dal 2019, il percorso Pro-Fili, che si inserisce nel più ampio progetto FaRete Arte.

Realizzato in collaborazione col Dipartimento Educazione GAM e lo Studio EducArte è un progetto gratuito dedicato alle donne e al loro vissuto: diversi gruppi, accompagnati dall’artista, arte terapeuta e counselor Stefania Como, sono stati introdotti al tema dell’autoritratto e dell’identità.

In un primo momento, le donne son state invitate a riconoscersi nelle opere in filo di rame della mostra “Figure” dedicata a Primo Levi, e quindi in quelle delle Collezioni permanenti della GAM raccontandosi attraverso gli archetipi del femminile nella mitologia.

Successivamente, sono seguiti momenti di creazione creativa negli spazi del Centro Studi EducArte, dove il tema dell’autoritratto è stato ripreso attraverso tecniche fotografiche e pittoriche, che hanno restituito le prime sfaccettature della persona. Queste immagini sono state poi la base per una rielaborazione grafica negli spazi didattici dell’Education Area della GAM in cui le partecipanti, scegliendo dalle foto inquadrature e prospettive specifiche, hanno creato un nuovo profilo di se stesse ed una nuova narrazione.

Si attende il momento conclusivo del progetto nell’esposizione del lavoro realizzato presso la GAM, non appena l’emergenza sanitaria lo permetterà.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter di L'Altra Riva Onlus e rimani sempre aggiornato su iniziative ed eventi.

Controlla la tua casella email per completare l'iscrizione.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi